Seconda volta a Londra: cosa vedere in 2 giorni

lunedì, novembre 20, 2017 28 Comments A+ a-



Londra è una di quelle città dove ci si può tornare anche migliaia di volte talmente è bella e piena di cosa da fare e da vedere. Così se sei già stato a Londra una volta è molto probabile che ci tornerai una seconda. Quando è capitato a me di ritornarci per un weekend  mi sono chiesta cosa avrei potuto fare oltre a vedere le attrazioni più famose che avevo già visto.
In questo articolo vi voglio raccontare il mio personalissimo itinerario che mi ha permesso sia di rivedere la Londra classica sia di "vivere" la bellissima capitale inglese.
Noi abbiamo passato a Londra un weekend, arrivando in un tardo venerdì sera e abbiamo deciso di strutturare l'itinerario ripercorrendo il primo giorno le attrazioni principali, con l'aggiunta di qualche chicca, perchè alla fine se non vedi almeno una volta il Big Ben non ti sembra di essere stato a Londra, no?! Mentre il secondo giorno, lo abbiamo dedicato ai mercati, che a Londra di Domenica sono un vero e proprio must.


Primo giorno

South Bank
Abbiamo iniziato il nostro weekend a Londra a South Bank, raggiungibile facilmente con la metropolitana. Questo quartiere si è evoluto tantissimo nel corso degli ultimi anni, quindi se siete stati a Londra tanti anni fa sicuramente sarà per voi una sorpresa.
La prima tappa è stata il Borough Market, un mercato coperto super trendy pieno di tantissime cose da mangiare, dove si trova un mix di turisti e londinesi intenti a fare la spesa per il weekend. Dal Borough Market abbiamo ammirato il grattacielo the Sherd e a piedi abbiamo raggiunto il teatro Globe, che non avevamo mai visto. Da qui abbiamo deciso di percorrere la Jubilee Greenway, una piacevolissima passeggiata lungo il Tamigi che porta fino alla London Eye passando per il Millenium Bridge.
ritornare-a-londra-seconda-volta
cosa-vedere-londra


Westminster
Sempre a piedi abbiamo percorso lo storico Westminster Bridge e siamo arrivati al punto più iconico di tutta Londra: Westminster e il bellissimo Big Ben.
Questa zona in me suscita sempre grandi emozioni.
Abbiamo quindi deciso di andare a visitare un'altra istituzione a Londra, il St. James Park, il bellissimo parco di fronte a Buckingham Palace, sempre pieno di simpatici scoiattoli. Dopo una veloce occhiata al Palazzo Reale abbiamo percorso The Mall e siamo giunti a Trafalgar Square, uno dei crocevia più famosi a Londra.
Essendo ormai ora di pranzo ci siamo fermati a mangiare da Pret a Manger, una catena di cibo biologico molto presente nella capitale inglese che offre sia piatti freddi che caldi.
seconda-volta-londra


Le vie dello shopping: Leicester Sq, Regents Street e Harrods
Dopo pranzo abbiamo raggiunto Leicester Sq. per passare il pomeriggio a girovagare nelle zone dello shopping. Abbiamo fatto una tappa nel bellissimo M&M's World Store, avendo già visitato quelli di Las Vegas e New York, e avendo io lavorato per tanti anni per questa azienda non potevo proprio perdermerlo! Dopo aver fatto incetta di M&M's colorate ci siamo spostati verso Chinatown e abbiamo raggiunto Piccadilly Circus per poi risalire lungo Regent street per una sessione di shopping!
In questa zona è imperdibile la zona di Carnaby Street, con i suoi negozi alternativi e i vari locali che si affacciano sulla strada. Se siete stanchi e volete condedervi una pausa la Kingly Court fa sicuramente per voi. Una corte interna piena di localini dove poter mangiare o bere.
Tornando sulla via principale dello shopping ci siamo fermati in un'altra istituzione a Londra: Hamley's, il negozio di giocattoli per eccellenza, dove in realtà si torna tutti un po' bambini.
Ed infine il pomeriggio dedicato alle vie dello shopping non poteva che terminare con Harrods, uno dei grandi magazzini di lusso più famosi al mondo.

ritornare-a-londra
londra-seconda-volta
weekend-londra-seconda-volta


Covent Garden
Per cena abbiamo deciso di dirigerci nella zona di Covent Garden, perfetta per passare una serata British style.
Qui, da appassionati di viaggi quali siamo, non potevamo perderci una vera e propria chicca: la libreria di viaggio Stanfords, quasi un tempio per gli amanti dei viaggi!
Siccome volevamo mangiare in un vero e proprio pub inglese abbiamo scelto Ponan & Judy, proprio a Covent Garden. Luci soffuse, musica, ottimi piatti inglesi e tanta tanta birra!
cosa-vedere-londra-seconda-volta


Secondo giorno


Per il nostro secondo giorno nella capitale inglese abbiamo ideato un itinerario dedicato alle zone meno istituzionali di Londra e siccome era Domenica abbiamo deciso di fare incetta di mercatini.
Portobello Market
Abbiamo iniziato il nostro giro dei mercati da Nottinghill, che per me rimane una delle zone più affascinanti di Londra. Portobello Road è una via piena di negozietti caratteristici, non le solite catene globali che hanno un po' appiattito tutte le grandi vie dello shopping nel mondo, dove poter comprare vestiti vintage, artigiato e tanto altro.
Alla Domenica la zona si anima con il suo famoso mercato, percorretela tutta fino ad arrivare alla zona dedicata allo street food.
Per una pausa rigenerante ci siamo fermati da Hummingbird Bakery, una vera istituzione se siete alla ricerca di una coccola golosa a base di cupcake, qui ce n'è davvero per tutti i gusti!
tornare-a-londra
cosa-fare-londra
ritornare-a-londra


Camden Town
Dopo il mercatino di Portobello non poteva mancare quello di Camden. Qui la zona è davvero super turistica e ovunque si respira una finta aria freak. Abbiamo visitato i vari mercati che compongono il Camden Market, dove si trova un po' di tutto. Per pranzo ci siamo fermati nella zona dedicata allo street food, che propone piatti che arrivano da tutto il mondo, assolutamente da non perdere se siete amanti come noi dello street food!
cosa-fare-londra


Covent Garden
Ed infine per concludere il nostro viaggio a Londra abbiamo deciso di ritornare a Covent Garden per vederlo di giorno (alla sera infatti i negozi sono tutti chiusi), qui si trovano artisti da strada, bancarelle e negozi alla moda.


Alcuni consigli finali:
  • La rete dei trasporti pubblici a Londra è davvero molto efficiente e vi porta ovunque. Consiglio quindi di acquistare la carta Oyster che risulta essere il modo più conveniente per viaggiare sui mezzi pubblici londinesi. Noi l'abbiamo acquistata direttamente in metropolitana il primo giorno.
  • Se come noi raggiungerete Londra con un volo low cost valutate bene l'aereoporto. Noi eravamo sempre atterrati a Heathrow o Stansted che sono collegati con Londra città. Questa volta l'unico volo a buon prezzo era su Luton. Questo aereoporto è parecchio lontano dal centro città e dovrete prendere un treno per arrivare a St.Pancreas/King's Cross. Valutate bene i tempi di percorrenza.
  • Se siete alla ricerca di un hotel carino, caratteristico e a buon prezzo (cosa abbastanza difficile a Londra) vi posso consigliare dove siamo stati noi: Star Hotel. Non si trova in una zona super centrale ma ha una fermata della metropolitana comoda proprio sulla Piccadilly Line (fermata Hammersmith).

Adoro viaggiare da sempre. Amo tutto dei viaggi, dal fantasticare su una meta, a conoscere nuove culture e persone, vedere nuovi posti vicini e lontani, perdersi in strade che non si conoscono, assaggiare nuovi sapori. Fin da bambina sono sempre stata molto curiosa e ho sempre avuto una voce dentro che mi esortava a partire, conoscere posti nuovi ed intraprendere nuove esperienze. Con l'età adulta ho iniziato a viaggiare assiduamente, il mio sogno è quello di poter vedere il mondo intero, credo infatti che ogni luogo possa trasmetterci qualcosa. Ho aperto questo blog per condividere le mie esperienze con tutti coloro che come me amano fantasticare sui viaggi. Benvenuti a bordo!

28 commenti

Write commenti
24 novembre 2017 14:43 delete

Ho amato il london eyes e il cambio della guardia!Marina

Reply
avatar
Stefania C.
AUTHOR
24 novembre 2017 14:54 delete

Non sono mai stata a Londra, l'avevo in programma per dicembre poi ho preferito un'altra città proprio perché essendo così grande richiede tanti giorni per vedere almeno le cose più importanti.

Reply
avatar
24 novembre 2017 16:58 delete

Che voglia di tornare!Londra è meravigliosa!

Reply
avatar
24 novembre 2017 18:33 delete

Io alla fine sulla London Eye non ci sono salita..però avevo provato l'esperienza a singapore

Reply
avatar
24 novembre 2017 18:34 delete

Si! Da tornarci milioni di volte!

Reply
avatar
24 novembre 2017 18:34 delete

No davvero!! Dai devi rimediare ;-) Per me è una delle città più belle in Europa

Reply
avatar
federica
AUTHOR
24 novembre 2017 18:40 delete

Londra non stanca mai... Quando ci sono tornata l'ultima volta 3 anni fa sono però rimasta un po' delusa perchè ho visto pochissimi artisti di strada. Un tempo Leicester Square sembrava un teatro a cielo aperto mentre l'ultima volta era una piazza normalissima. Stessa cosa mi è successo sulla Rambla di Barcellona, solo cingalesi che vendevano oggetti accendini e lucette. Trovo che abbiano perso un po' del loro fascino.

Reply
avatar
24 novembre 2017 18:56 delete

Westminster, Covent Garden, Camden Town... visti tante volte, e ogni volta ci torno, mi emoziono come una bimba ed è sempre come la prima volta. Grazie per questo post!

Reply
avatar
Raffaella
AUTHOR
24 novembre 2017 19:18 delete

Londra ti tenta sempre ;-)
Adoro passeggiare a Southbank e non posso non fermarmi al Borough Market.

Reply
avatar
Veronica Sala
AUTHOR
24 novembre 2017 21:51 delete

Ci sono stata ma ovviamente.. ci voglio tornare! Come si fa ad accontentarsi?
Ho visto nel tuo post dei bei suggerimenti per la prossima volta ;)

Reply
avatar
Paola
AUTHOR
24 novembre 2017 22:54 delete

Sai che pur essendo passata tantissime volte da Londra e avendo pure vissuto in Inghilterra non ho MAI visitato il negozio delle M&M's??? In compenso ho visto che la tua foto della ruota panoramica ha lo stesso cielo grigio di ogni mia foto londinese...

Reply
avatar
Laura
AUTHOR
25 novembre 2017 11:40 delete

È da tantissimo che non vado a Londra e con le tue foto ed il tuo entusiasmo mi hai fatto venir voglia di farci un pensierino

Reply
avatar
25 novembre 2017 21:18 delete

A me era capitato di rimanere delusa a New York, visitata per la prima volta 15 anni fa e mi sembrava un altro mondo, negozi mai visti, mega centri commerciali. L'ho rivista 5 anni fa e la fifth avenue è simile ormai a milioni di altre strade al mondo. Purtroppo la globalizzazione sta annullando le particolarità dei luoghi.

Reply
avatar
25 novembre 2017 21:19 delete

Grazie a te! Londra è una città che emoziona sempre, sono d'accordo!

Reply
avatar
25 novembre 2017 21:20 delete

Per me Southbank è stata una vera scoperta, uno dei quartieri centrali che più è cambiato (in meglio) negli anni!

Reply
avatar
25 novembre 2017 21:20 delete

Grazie! Ti auguro di andarci presto!

Reply
avatar
25 novembre 2017 21:22 delete

E' davvero una città dove puoi tornarci milioni di volte. Ti auguro di andarci presto :-)

Reply
avatar
25 novembre 2017 21:23 delete

ah ah ah il grigio è una costante a Londra! Ma alla fine contribuisce anche questo al suo fascino no? A me gli store M&M's piacciono un sacco, ma sono un po' di parte ;-)

Reply
avatar
Deianira
AUTHOR
25 novembre 2017 22:58 delete

La mia prima volta a Londra è stata una gran delusione, alla seconda visita l'ho rivalutata. Ho più o meno fatto il tuo stesso itinerario.. mi hai fatto venir voglia di tornarci con questo post, ci sono cose che ho mancato!

Reply
avatar
elena
AUTHOR
27 novembre 2017 08:36 delete

Abbiamo fatto più o meno lo stesso itinerario per il mio secondo soggiorno a Londra, io mi sono concentrata più su i quartieri di shoredich (spero di aver scritto bene, lo sbaglio sempre!) Spitafield e poi come te la South Bank, la visita alla Tate Modern e al parco di Kensington Gardens e alla Serpentine Gallery fra le altre cose...è lì che mi sono convinta che val sempre la pena di tornare a Londra!

Reply
avatar
27 novembre 2017 16:33 delete

Ottime dritte!!! Ora ho voglia di tornare presto a Londra!!! GRAZIE!!!

Reply
avatar
27 novembre 2017 22:53 delete

Ottimi spunti per la prossima volta, che tanto di sicuro ci sarà!!

Reply
avatar
28 novembre 2017 08:38 delete

Troppo bello Silvietta! Del resto, come può non essere bello ciò che riguarda Londra? Bellissimo il vostro giro, per quanto breve. Probabile che ne faccia presto uno simile anche io. Londra va rivista ogni tot anni ❤️

Reply
avatar
29 novembre 2017 18:01 delete

assolutamente d'accordo! E' una città che non ti stanca mai ;-)

Reply
avatar
2 dicembre 2017 07:19 delete

Londra non stanca mai... c'è sempre qualcosa di nuovo da vedere

Reply
avatar
2 dicembre 2017 15:39 delete

Completamente d'accordo!

Reply
avatar
2 dicembre 2017 15:40 delete

Davvero è stata una delusione? Beh dai è giusto dare sempre seconde occasioni ai posti che ci sono piaciuti di meno :-)

Reply
avatar