2 settimane a zonzo tra Florida e Bahamas: itinerario di viaggio

giovedì, ottobre 19, 2017 0 Comments A+ a-

itinerario florida e bahamas
Questo viaggio è nato un po' per caso, volevo tornare negli Stati Uniti, paese che ho sempre amato molto, ma siccome le ferie le avevo in Agosto dovevo assolutamente trovare un posto di mare (in estate per me il mare è imprescindibile!). E così perchè non andare a fare un bel on the road in Florida?! L'estensione mare alle Bahamas è poi venuta facilmente.
Ma partiamo dalla stagione, Agosto non è il mese migliore per visitare la zona tropicale, ma se riuscite ad andarci nella prima quindicina il tempo dovrebbe essere ancora clemente e gli uragani lontani. A noi è andata molto bene, tempo splendido ma tanta umidità (tanto ci siamo abituati andando spesso in Asia in estate).

Per questo viaggio avevamo a disposizione  due settimane, e l'itinerario di viaggio tra Florida e Bahamas è stato il seguente.


L'ITINERARIO
3 agosto: arrivo a Miami
4 agosto: Miami
5 agosto: Miami
6 agosto: Miami
7 agosto: partenza da Miami per le isole Keys
8 agosto: Key West
9 agosto: Key West e in serata partenza per le Everglades
10 agosto: Everglades
11 agosto: partenza per le Bahamas
12 agosto: Exuma (Bahamas)
13 agosto: Exuma
14 agosto: Exuma
15 agosto: rientro a Miami
16 agosto: Fort Lauderdale
17 agosto: Miami e in serata volo di rientro per l'Italia


Veniamo ai dettagli dell'itinerario del viaggio.


COSTO DEL VIAGGIO
2.800€ a testa (compreso proprio tutto).
Qui di seguito qualche dettaglio dei costi più grossi:
1.050€ : volo intercontinentale con British Airways prenotandolo con parecchi mesi di anticipo.
220€: volo per le Bahamas con American Airlines che ha un volo diretto da Miami ad Exuma.
550€: noleggio auto (costo ad auto)
300€: hotel (costo a persona)


TRASPORTI
Sia in Florida che alle Bahamas abbiamo deciso di noleggiare l'auto per poterci muovere in maniera indipendente. In Florida ci siamo affidati alla compagnia Alamo, ottima esperienza e prezzi competitivi. L'unico inconveniente a Miami sono i parcheggi, tutti a pagamento. Consiglio di lasciare l'auto di notte nei silos, rimane comunque la soluzione più "economica" (si fa per dire).
Alle Bahamas invece l'auto l'abbiamo noleggiata tramite il nostro B&B.


HOTEL
MIAMI:  Tropics Hotel A Miami abbiamo dormito in una paio di hotel, ma mi sento di consigliarvene solo uno se siete alla ricerca di un posto molto basic, giovane e in ottima posizione, proprio su Collins Ave.

KEY WEST: Merlin Guest House un bellissimo boutique hotel nel centro di Key West, a due passi da Duval street immerso in un bel giardino tropicale e con una piccola piscina dove rilassarsi dopo una giornata in giro.

EVERGLADES: Travelodge a Florida city. Classico motel americano, spazioso, pulito ed economico. E' perfetto per passarci una notte.

EXUMA: Coral Gardens un B&B gestito da una deliziosa coppia di inglesi. Vi faranno sentire a casa dal primo istante e con i consigli di Peter visiterete l'isola senza problemi.


LE TAPPE
Miami
itinerario florida e bahamas


Miami è stata la prima tappa del nostro viaggio, è una città unica nel suo genere, un mix tra America e Caraibi. Una città cosmopolita, piena di vita ma al tempo stesso super rilassata.
South Beach è il quartiere più iconico e famoso, con i suoi chilometri di spiaggia bagnati dall'oceano (il mare è bello ma non aspettatevi nulla di eccezionale), il lungomare dove correre, andare in bici o sui pattini a rotelle.
L'Art Decò district è sicuramente una tappa imperdibile a South Beach, tanti edifici in stile Art Decò che vi faranno camminare con il naso all'insù.
Una sera passatela invece in Espanola Way, una via pedonale piena di negozi e ristoranti.
Ma Miami non è solo South Beach, se si torna sulla terraferma ci sono vari quartieri che meritano una visita. Bayside è la zona intorno al porto, da qui partono le escursioni per vedere le ville stratosferiche che si affacciano sulla baia, il giro dura circa 1h30.
Little Avana è un quartiere unico, qui vive la comunità cubana. Girando per queste strade non sembra nemmeno di stare negli Stati Uniti, in ogni angolo si trovano scritte in spagnolo e tipici negozi cubani.
Infine merita sicuramente un giro il quartiere di Coral Gables, con la sua Venetian Pool, l'hotel Baltimore e tante ville da urlo.

itinerario florida e bahamas
itinerario florida e bahamas


Key West
itinerario florida e bahamas
Key West è l'ultima delle Florida Keys, isolette nel sud della Florida. Qui si trova il punto più a sud degli Stati Uniti continentali. Key West dista infatti solo 90 miglia da Cuba.
Key West è un posto unico, strano. Qui le persone sono super rilassate, ci sono tanti locali dove fare festa fino a tardi ed ogni sera si saluta il tramonto del sole con vari spettacoli.
Il quartiere storico poi è un vero gioiellino con tante case coloniali, tra cui la famosa casa di Ernest Hemingway che su quest'isola ci ha passato parecchio tempo.


Everglades
itinerario florida e bahamas


Se si va in Florida non si può non fermarsi alle Everglades, una delle zone paludose più famose al mondo. Alle Everglades potete scegliere se visitare il parco nazionale oppure fermarvi in una delle tante Alligator farm. Noi abbiamo optato per quest'ultima opzione non avendo troppo tempo a dispozione. In queste farm il programma è abbastanza simile: giro tra gli alligatori con spettacolo annesso e giro nelle paludi con gli airboat. Anche se molto turistica a noi è piaciuta un sacco.
Se passate da queste parti vi consiglio di fare una tappa da "Robert is here", uno storico fruttivendolo che vende della frutta tropicale spettacolare!


Exuma - Bahamas
itinerario florida e bahamas


I cinque giorni passati alle Bahamas sono stati un sogno ad occhi aperti. Tra le varie isole noi abbiamo scelto di scartare quelle più vicine alle coste americane in quanto troppo turistiche e abbiamo puntato sulle Family Islands, isolette a circa 1h30 di volo da Miami. La nostra scelta è caduta su Exuma, un' isola bellissima e selvaggia, praticamente quasi deserta in Agosto.
Qui tra bagni interminabili e spiagge da sogno abbiamo passato momenti indimenticabili. La vita sull'isola scorre tranquilla. Molto carina Georgetown, il capoluogo dell'isola e assolutamente da fare la gita a Stocking Island, una piccola isoletta proprio di fronte ad Exuma.
In questo post trovate maggiori dettagli su Exuma.
itinerario florida e bahamas

Adoro viaggiare da sempre. Amo tutto dei viaggi, dal fantasticare su una meta, a conoscere nuove culture e persone, vedere nuovi posti vicini e lontani, perdersi in strade che non si conoscono, assaggiare nuovi sapori. Fin da bambina sono sempre stata molto curiosa e ho sempre avuto una voce dentro che mi esortava a partire, conoscere posti nuovi ed intraprendere nuove esperienze. Con l'età adulta ho iniziato a viaggiare assiduamente, il mio sogno è quello di poter vedere il mondo intero, credo infatti che ogni luogo possa trasmetterci qualcosa. Ho aperto questo blog per condividere le mie esperienze con tutti coloro che come me amano fantasticare sui viaggi. Benvenuti a bordo!