Itinerario Singapore e Bali: info utili e consigli

domenica, ottobre 26, 2014 22 Comments A+ a-




Questo post vuole essere un aiuto per tutti coloro che stanno organizzando un viaggio tra Singapore e Bali. Io ogni volta che devo organizzare un viaggio passo ore a leggermi blog, diari viaggio e forum per cercare di trovare tutte le informazioni pratiche che mi servono, quindi mi sembrava giusto ricambiare il favore!
 
Periodo del viaggio

Il viaggio è stato fatto ad Agosto che corrisponde alla stagione secca, quindi la migliore per visitare la zona ed è durato 3 settimane.

 Itinerario completo


- Due notti a Singapore (città di arrivo del volo intercontinentale)
- Tre notti a Seminyak (Bali)
- Quattro notti ad Ubud (Bali)
- Otto notti a Gili Trawangan (Lombok)
- Una notte a Kuta (Bali)
- Una notte a Singapore (città di partenza del volo intercontinentale)
Mappe da lonelyplanet.com

Trasporti

Il volo intercontinentale consiglio di prenotarlo con largo anticipo per trovare le tariffe migliori, noi l'avevamo prenotato a Novembre (ma io sono maniaca nello prenotare con larghissimo anticipo!) e l'abbiamo pagato 750€ volando con Turkish Airlines. Se la vostra destinazione principale è Bali vi conviene prenotare un volo che non arrivi direttamente a Denpasar, in quanto le tariffe sono sempre più alte. E' molto meglio volare su qualche capitale asiatica nelle vicinanze e poi prendere da lì un volo per Bali (noi abbiamo volato su Singapore e poi usato Air Asia per raggiungere Bali - costo 190€ a/r) in quanto si risparmia, si spezza un pò il viaggio e soprattutto si ha la possibilità di visitare anche un'altra città!
Per raggiungere le Gili invece ci sono i traghetti veloci che partono dal porto di Bali Padang Bai. Ci sono varie compagnie, noi abbiamo usato la Ocean Star (900.000 Rupie a/r a persona). In alternativa ci sono anche due compagnie aeree che volano su Lombok, ma entrambe sono inserite nella black list.

Hotel

Noi abbiamo dormito qui:
  • Singapore: Bliss Hotel a Chinatown e Holiday Inn Express Clarke Quay
  • Seminyak: Grandmas Hotel Seminyak
  • Ubud: Jangkrik Homestay
  • Kuta: Holiday Inn Express Kuta Square
  • Gili Trawangan: Dream Village


Costo totale vacanza

2.300€ a persona incluso tutto (voli, assicurazione, hotel, mangiare, escursioni e spese personali)

Ma veniamo alle cose principali da vedere/visitare:

SINGAPORE
2-3 giorni possono bastare per visitare le principali attrazioni di questa città-stato.
Questo è quello che abbiamo visto noi:

  • Chinatown: il quartiere cinese di Singapore. E' caratteristico, si può ritrovare un pò di quel fascino asiatico. Ci sono due templi interessanti da visitare: Buddha Tooth Relic Temple e Sri Mamriamman Temple.  Ed è piacevole passeggiare per le vie piene di bancarelle, botteghe e templi. Consiglio anche di mangiare in questo quartiere almeno una sera, ci sono tante bancarelle dove provare il famoso street food a prezzi molto economici considerando il costo della vita a Singapore!
Buddha Tooth Relic Temple - Chinatown

  • Marina Bay: questa è la zona della baia, la parte più moderna di Singapore con i suoi mille grattacieli, tra tutti il Marina Bay Sands. E' bello fare una passeggiata lungo l'Esplenade che collega tutti i punti di interesse principali: Marina Bay Sands, Gardens by the Bay, Singapore Flyer e Merlion.
Marina Bay

  • Gardens by the Bay: sono i nuovi giardini botanici proprio dietro al Marina Bay Sands. L'ingresso ai giardini è libero mentre all'interno ci sono dei padiglioni a pagamento. E' piacevole camminare tra piante tropicali e costruzioni avveniristiche.
Gardens by the Bay

  • Raffles Hotel:è un hotel storico a Singapore, in realtà lo si può visitare solo da fuori. Diciamo che secondo me non è una delle top attrazioni da visitare.
  • Clarke Quay: questa è la zona dei ristoranti e locali lungo il fiume. E' tutto molto curato e chic. Alla sera è davvero piacevole venire a cenare qui e fare poi una passeggiata lungo il fiume. Ci sono tantissimi locali con musica dal vivo. Preparatevi però a spendere parecchio, tutti i ristoranti hanno prezzi abbastanza alti (anche più alti di Milano) ma la qualità del cibo è ottima. Qui si può assaggiare anche il famoso granchio di Singapore.
  • Little India: come Chinatown anche Little India è un quartiere affascinante (non sembra nemmeno di essere a Singapore). Ti avvolge subito con i suoi colori, odori, bancarelle di frutta/verdura e i suoi negozi che vendono cianfrusaglie. Anche qui ci sono due templi degni di nota: Sri Veeramakaliamman Temple e Sri Srinivasa Perumal Temple.
  • Orchard Road: la via dello shopping. Ci sono decine e decine di centri commerciali, la maggior parte hanno grandi marche ma si possono trovare anche quelli un pò più commerciali.
  • Botanic Gardens: sono i "vecchi" giardini botanici (prima che venissero aperti i nuovi Gardens by the Bay) e sono anche i giardini botanici più visitati al mondo. E' un'oasi di pace dove è bello trascorrere qualche ora osservando tutte le varietà di piante tropicali.
Per muoversi a Singapore consiglio di utilizzare la metropolitana, in quanto è super efficiente, veloce, pulita e collega tutte le attrazioni principali della città. E' molto comoda anche per andare in aeroporto con un costo contenuto (2,50 Singapore $).

In questo post trovate qualche informazione in più su Singapore.

BALI e ISOLE GILI:
Il minimo per poter vedere l'isola di Bali è una settimana, se riuscite a fermarvi più a lungo tanto meglio, ci sono tantissimi luoghi da visitare! Per le Gili invece tutto dipende da quanti giorni di relax al mare volete fare, noi ci siamo fermati per una settimana.

Ecco il nostro tour:
  • Seminyak: per riposarci qualche giorno e visitare le principali attrazioni della costa abbiamo scelto Seminyak che è una località turistica un pò meno incasinata rispetto alla vicina Kuta. Qui si possono trascorrere le ore tra le spiagge immense, provando a fare surf nel mare sempre mosso o concedendosi massaggi e trattamenti spa a poco prezzo. Noi l'abbiamo usata anche come base per visitare due importanti templi sul mare: il Pura Tanah Lot e il Pura Luhur Ulu Watu con cena a Jimbaran.
Pura Luhur Ulu Watu

  • Ubud: centro culturale e spirituale dell'isola. Questa è per me una tappa obbligatoria, non si può andare a Bali e non passare almeno qualche giorno in questa cittadina immersa nella vegetazione tropicale. Noi ci siamo fermati 4 notti (e avremmo voluto farne di più!). Abbiamo dedicato due giorni alla visita della città e dei dintorni (Monkey Forest, Palazzo Reale, i principali templi, trekking intorno ad Ubud) e abbiamo fatto un tour con guida locale che ci ha permesso di vedere i luoghi principali che si trovano nel centro di Bali (grotta dell'elefante Goa Gajah, Tirta Empul, tipica casa balinese, lago e vulcano Batur, risaie di Tengalalang). Qui trovate la mia top 10 delle cose da fare ad Ubud.
Tirta Empul

  • Kuta: quando si dice Bali in tanti pensano Kuta in quanto è la località probabilmente più turistica. E' una cittadina moderna, piena di catene occidentali con tanti ristoranti e negozi e una spiaggia immensa dove giocare con le onde o fare surf. E' molto incasinata e trafficata, noi ci abbiamo fatto solo un giorno in quanto comunque volevamo vederla, ma non ci ha entusiasmato.
  • Gili: sono 3 isole coralline vicino alle coste di Lombok e a circa 1h30/2h di traghetto da Bali. Su tutte le isole non ci sono veicoli a motore ma solo carretti trainati da cavalli e biciclette. Noi abbiamo dormito su Gili Trawangan (la più grande e turistica delle tre), ma con il senno di poi avremmo preferito stare su Gili Meno (più piccola e selvaggia). Qui ci si può dedicare a giornate di relax in spiaggia, snorkeling o diving (ci sono infatti tanti centri dive) o esplorare le varie isole con i traghetti pubblici che con poco ti portano da un'isola all'altra.
Spiaggia a Gili Meno

I carretti come unico mezzo di trasporto sulle isole

Mangiare 

Singapore è un melting pot di culture ed etnie anche a livello culinario. Si possono trovare ristoranti per tutti i gusti (cinese, thailandese, vietnamita, malese, persiano, indiano...e anche qualche italiano) e di tutti i livelli dallo street food di Chinatown ai ristoranti più costosi lungo Riverside.

A Bali predominano piatti indonesiani/asiatici (Nasi Goreng, Mie Goreng, Nasi Campur, Babi Guling), sulla costa e sulle isole si mangiano spesso grigliate di pesce, ma anche qui, se avete bisogno di "staccare" ogni tanto dal cibo locale si possono trovare dei buoni ristoranti di italiani (si sa che gli italiani si trovano in tutto il mondo!). 
Nasi Goreng
I prezzi per mangiare sia a Bali che sulle isole Gili sono bassi: 4-5€ per pranzo e 8-9€ per la cena se si mangia indonesiano o grigliate di pesce, si alzano un pò ovviamente se si scelgono piatti stranieri.

Spero di avervi dato tutte le informazioni di base per programmare questo viaggio, ma se vi servono ulteriori consigli scrivetemi pure!


Altri articoli per approfondire:
Kuta o Seminyak: dove fare mare a Bali
Isole Gili: tra mare, sole e canti del muezzin
Campuan Ridge Walk: per rigenerare la mente e lo spirito

Adoro viaggiare da sempre. Amo tutto dei viaggi, dal fantasticare su una meta, a conoscere nuove culture e persone, vedere nuovi posti vicini e lontani, perdersi in strade che non si conoscono, assaggiare nuovi sapori. Fin da bambina sono sempre stata molto curiosa e ho sempre avuto una voce dentro che mi esortava a partire, conoscere posti nuovi ed intraprendere nuove esperienze. Con l'età adulta ho iniziato a viaggiare assiduamente, il mio sogno è quello di poter vedere il mondo intero, credo infatti che ogni luogo possa trasmetterci qualcosa. Ho aperto questo blog per condividere le mie esperienze con tutti coloro che come me amano fantasticare sui viaggi. Benvenuti a bordo!

22 commenti

Write commenti
Dany M
AUTHOR
28 ottobre 2014 16:49 delete

che meraviglia :-)! Se dovessi ( e non vedo l'ora ) programmare un viaggio del genere ti contatto ;-)!!

Reply
avatar
29 ottobre 2014 21:25 delete

Assolutamente disponibile a fornirti tutte le info che ti serviranno! Per me è stato davvero un viaggio bellissimo, soprattutto Bali...è magica!

Reply
avatar
19 novembre 2014 16:05 delete

Fantastico!!! Viene una voglia di partire leggendoti!!! :) Un abbraccio Silvia!!

Reply
avatar
20 novembre 2014 08:43 delete

Grazie mille Simona! Sai che ho pensato al tuo blog lo scorso weekend..ero a Copenhagen e sono andata a visitare il negozio della Lego..prima o poi ci dovrai raccontare la storia!! ;-)

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
7 gennaio 2015 15:43 delete

Ciao Silvia,
innanzitutto complimenti per il blog, davvero ben fatto!
Io e il mio ragazzo, nonchè futuro marito, stiamo organizzando il viaggio di nozze fai-da-te per fine agosto/inizio settembre e l'idea era proprio di fare Singapore-Bali-Gili. Siamo abituati entrambi a viaggiare per lavoro, molto spesso in Asia, quindi non dovremmo avere particolari problemi nell'organizzazione, l'unico nostro dubbio riguarda gli spostamenti a Bali. Noi vorremmo soggiornare a Ubud, perchè leggendo qua e la tra siti, forum, Lonely Planet ecc...ci sembra la posizione migliore a livello logistico, tu come ti spostavi da un posto all'altro? Con un driver locale? Se si hai qualche contatto da suggerirci?

Grazie mille! :)
Giorgia

PS: la mia mail è giorgia_ruggeri@hotmail.it

Reply
avatar
9 gennaio 2015 13:02 delete

ciao Giorgia, grazie mille per i complimenti! Che bel viaggio di nozze che stai organizzando!!! Ti ho scritto una mail con un po' di info sugli spostamenti, sull'isola ci sono davvero tanti taxi driver che non avrai sicuramente problemi. Ti ho scritto vi mail come ci siamo spostati noi e ti ho lasciato il link di un'agenzia molto quotata su internet e tripadvisor. Se ti serve altro scrivimi pure!
ciao
Silvia

Reply
avatar
Giorgia
AUTHOR
21 febbraio 2016 20:34 delete

Ciao sono Giorgia! Sto anche io cercando di organizzare un viaggio con tutta la family (bimbo di 2 anni e uno di 11) in Indonesia. Partenza da vce e arrivo a jakarta con possibile rientro su Kuala Lumpur per poter vedere anche singapor. Il tutto dal 12 al 28 agosto.... Un pò da tour de force ma siamo abituati....
Mi puoi aiutare?
Questa la mia mail: giandavigio@icloud.com

Reply
avatar
22 febbraio 2016 14:05 delete

Ciao Giorgia ti ho scritto una mail.

Reply
avatar
Deni
AUTHOR
7 aprile 2016 22:10 delete

Ciao Silvia! Sto cercando di organizzare un viaggio con questo itinerario per il prossimo mese di agosto, però ho un dubbio: vorremmo prenotare il volo per Bali e magari le prime due notti per poi poterci spostare in autonomia e poterci fermare dove più ci piace. Secondo te riusciamo a trovare facilmente disponibilità per i pernottamenti e il traghetto verso le gili in loco?
Questa è la mia mail: Denise.oitana@gmail.com

Grazie mille!!!

Reply
avatar
28 aprile 2016 12:15 delete

Ciao Silvia,

che dire, mi sembra già di essere li :D

Io e la mia futura Mogliettina stiamo organizzando il viaggio di nozze proprio in queste mete!
Inizialmente da ''agenzia di viaggio'' era solo Bali e poi Singapore, ma leggendoti credo proprio che faremo quasi, se non proprio, il tuo stesso itinerario.

E' il nostro primo viaggio fuori dall'Italia e non ti nascondo un po il timore di sbagliare, di spendere più del dovuto (coi tempi che corrono e i sacrifici per organizzare).

So che sarò l'ennesimo se non il milionesimo, data la tua posizione sul web, a chiederti maggiori info, ma sai, un consiglio diretto su: voli, spostamenti, cosa NON fare/dire/avere, come vestirsi, dove andare, dove e cosa mangiare e NON...da una persona che ci è stata realmente ci darebbe tantissima fiducia.

Se puoi e vuoi ti posso lasciare email e numero.

Abbraccione

Reply
avatar
1 maggio 2016 16:57 delete

ciao Denise, ti ho scritto una mail ;-)

Reply
avatar
1 maggio 2016 16:59 delete

ciao Peppe,
certo assolutamente! Mi fa sempre piacere scambiare consigli con altri viaggiatori! Mandami la tua email che ti scrivo tutto!!!
ciao
Silvia

Reply
avatar
moreno deba
AUTHOR
28 maggio 2016 11:58 delete

Ciao Silvia,io farò singapore,Bali,gili ad agosto,14 giorni.vorrei delle delucidazioni al riguardo:vorrei portare tutto il denaro in contanti,per mangiare escursioni ecc,ma non sono sicuro sulla cifra da portare
Un altra domanda il visto d'ingresso per bali conviene pagarlo con i dollari di singapore o con gli euro?se hai dei consigli utili di qualsiasi natura sono ben accetti...grazie in anticipo

Reply
avatar
5 giugno 2016 17:28 delete

ciao Moreno, bellissimo viaggio quello che stai per fare! Il mio consiglio è di non portare tutti i soldi in contanti, a Singapore puoi pagare praticamente TUTTO con la carta di credito e anche a Bali e alle Gili la maggior parte dei posti accetta le carte (sono zone comunque molto turistiche). Il visto d'ingresso a Bali noi lo abbiamo pagato per comodità in euro, in qualsiasi caso il resto ti verrà dato in rupie indonesiane. Per la quantità di soldi da portare è tutto molto soggettivo, se vuoi ti posso dare dei valori di massima che ti possono aiutare a calcolare le tue spese. Considera che singapore è molto cara, le cene in media costano sui 20-30€, un po' meno se vai di street food (lì puoi stare anche sui 10€), per questa località io mi metterei un budget di circa 40-50€ al giorno (escluso l'hotel ovviamente). Bali invece è abbastanza economica, con 10€ a pasto ci stai dentro e anche alle Gili puoi trovare ristoranti abbordabili. Una lezione di yoga alle gili viene sui 7€, mentre invece a Bali l'escursione di mezza giornata ai templi sulla costa l'abbiamo pagata 10€ a persona.
Io di solito comunque non viaggio mai con solo contanti in quanto è abbastanza rischioso a mio parere. Se ti servono altre info sono qui!

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
5 febbraio 2017 16:02 delete

Su cosa è Singapore e come si possa vivere a Singapore, suggerisco una lettura interessante: Singapore: quale democrazia? Influenze esterne e valori asiatici nel processo di formazione di un modello democratico di Mauro Gilardi. Una lettura che aiuterà a capire storia e valori di questa incredibile città stato. Ale

Reply
avatar
7 febbraio 2017 13:04 delete

Ciao Silvia! Sto cercando di organizzare un viaggio con questo itinerario per il prossimo mese di agosto con una mia amica... abbiamo massimo 3 settimane è fattibie? come possiamo organizzare la vacanza e gli spostamenti?
grazie delle info
carlotta.rabitti@hotmail.it

Reply
avatar
]
AUTHOR
20 febbraio 2017 18:17 delete

Bellissimo, leggendo il tuo blog mi viene voglia di partire al piu' presto :) Mahee Ferlini

Reply
avatar
24 febbraio 2017 15:51 delete

Grazie mille per il suggerimento!

Reply
avatar
24 febbraio 2017 15:52 delete

ciao Carlotta,
ti ho risposto via mail.
ciao
Silvia

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
18 ottobre 2017 22:58 delete

Ciao Silvia,
stiamo considerando questo giro per il nostro viaggio di nozze (agosto 2018).. vorrei solo delle info di tipo logistico (spostamenti a Bali, guida etc)..l'idea di un tour organizzato non ci entusiasma tanto, siamo più per il fai-da-te! Se hai qualche contatto da suggerirci sarebbe ottimo. Infine ti chiedo cosa non bisogna assolutamente perdere!!

Ti lascio la mia mail: elisepe@hotmail.it

Grazie mille in anticipo!

Reply
avatar
19 ottobre 2017 16:59 delete

ciao! ti ho scritto tutto via mail, se ti servono altre info chiedimi pure! Adoro parlare di viaggi quindi non mi annoio mai ;-)

Reply
avatar