2 escursioni da fare in Brianza: Il Sentiero dei Proverbi e Montevecchia

martedì, novembre 06, 2018 20 Comments A+ a-


escursioni a montevecchia brianza


Siamo una famiglia che ama stare all'aria aperta ed è per questo che durante i weekend cerchiamo sempre nuovi posti da visitare e da scoprire. Ultimamente abbiamo iniziato ad esplorare una zona molto vicina a dove abitiamo, la Brianza, che ha davvero tanto da offrire da un punto di vista storico e naturalistico.
Le due escursioni in Brianza che vi propongo in questo post sono molto semplici ed adatte a tutti (anche ai bambini) e soprattutto possono essere fatte in abbinata nella stessa giornata, in quanto entrambe le località si trovano nel Parco Regionale di Montevecchia e della Valle del Curone.
Il Parco Regionale di Montevecchia e della Valle del Curone è un parco di oltre 2700 ettari che sorge in un territorio che tocca ben 11 comuni nella provincia di Lecco. Il parco offre dei paesaggi molto variegati che vanno da boschi, coltivazioni, allevamenti ed insediamenti urbani e produttivi.

Escursioni da fare in Brianza: Il Sentiero dei Proverbi a Lissolo

escursioni da fare in brianza lissolo
Mentre stavo cercando un itinerario da fare in Brianza nel parco del Curone, mi sono imbattuta in questo particolare sentiero: il Sentiero dei Proverbi a Lissolo.
Potete arrivare a Lissolo facilmente in automobile, una volta entrati in paese lasciate l'auto in un grande parcheggio che si trova proprio sotto il ristorante Tetto Brianzolo. Da qui vi potete incamminare sul Sentiero dei Proverbi seguendo l'indicazione che riporta la scritta Punto d'Incontro.
Il sentiero ha una lunghezza totale di due chilometri e una forma ad anello. Si snoda sia per le vie del piccolo paese che nel bosco.
escursioni in brianza sentiero dei proverbi

Il sentiero ha preso questo nome perchè per tutta la sua lunghezza sono state posizionate delle spesse tavole di legno con sopra riportati dei proverbi brianzoli (tranquilli che c'è anche la traduzione in italiano per chi non capisce il dialetto). Ogni proverbio è accompagnato da un bel disegno realizzato dall'illustratore Filippo Brunello. Le tavole sono in totale una sessantina, e ovviamente è molto divertente andare a leggere e provare a pronunciare i proverbi su ogni tavola.
Il progetto è stato fortemente voluto dagli abitanti di Lissolo con l'obiettivo di riscoprire le radici e le tradizioni di questa zona.

sentiero dei proverbi in brianza
escursioni in brianza lissolo

La parte di percorso che si snoda nel bosco poi è davvero molto suggestiva, ed in questa stagione vi permetterà di raccogliere tantissime castagne! In questi boschi infatti ci sono tanti castagni, munitevi quindi di sacchetto ben resistente, guanti da giardinaggio e magari un piccolo coltello per fare incetta di castagne. I bambini si sono divertiti tantissimo a raccoglierle.
Una parte del percorso nel bosco è un po' accidentata, quindi se avete bambini piccoli il mio consiglio è di munirvi di un marsupio ergonomico o di uno zaino in quanto con il passeggino normale farete fatica a fare il sentiero rischiando di romperlo.
raccogliere castagne brianza
escursioni da fare in brianza sentiero dei proverbi



Escursioni da fare in Brianza: Montevecchia

cosa fare in brianza a montevecchia

Da Lissolo, in auto, si può facilmente raggiungere un'altra bellissima località della Brianza, ideale per un'escursione in giornata, Montevecchia. Si tratta di un piccolo borgo arroccato su di una collina che permette di godere di viste spettacolari sulla Brianza circostante ed in giornate particolarmente limpide si può scorgere anche lo skyline di Milano. A meno di un'ora da Milano vi sembrerà di essere finiti in montagna.
Il paesino è molto caratteristico, quasi tutto in salita, con case antiche e lastricate in pietra. Il borgo è dominato dal Santuario della Beata Vergine del Carmelo, visibile fin dal basso, al quale si accede risalendo circa 180 gradini fino alla cima. La chiesa è visitabile all'interno e sia fin sopra alla cima del campanile in determinati orari che trovate sul sito della chiesa di Montevecchia.
escursioni in brianza montevecchiacosa vedere in brianza montevecchia

Da vedere poi due ville della prima metà del Settecento: Villa Vittadini e Villa Agnesi-Albertoni.
Se volete fermarvi a mangiare o a fare un'aperitivo vi consiglio assolutamente due locali:

  • Bar il Ritrovo: si tratta di un piccolo bar ideale per degustare il vino. Ha un piccolo balcone con alcuni tavoli con una vista spettacolare su tutto il parco di Montevecchia.

  • I giardini di Eva: si tratta di un piccolo locale all'aperto dove poter pranzare, fare un aperitivo o gustarvi una cena cucinata alla griglia. I piatti sono molto semplici, stile festa della birra, ma la posizione è davvero invidiabile.

Ma a Montevecchia non c'è solo il paese da visitare, da qui infatti partono tantissimi sentieri di trekking all'interno del parco del Curone. Il parco offre ben 11 percorsi tra cui scegliere, tutti ben segnalati, con diverse lunghezze e difficoltà. Sul sito del parco del Curone trovate tutte le informazioni sui sentieri in modo da poter scegliere quello che più si adatta alle vostre esigenze.
Il parco intorno a Montevecchia ha una storia molto antica, basti pensare che qui sono stati rinvenuti due accampamenti dell'Uomo Sapiens e dell'Uomo di Neanderthal.
Inoltre per gli appassionati del genere, a Montevecchia aleggia anche un'interessante mistero: le Piramidi di Montevecchia. Intorno a Montevecchia sorgono 3 colline, che apparentemente sembrano essere solo colline, ma da un'attenta osservazione satellitare si è notato che le tre colline hanno base, lati e pendenza identici, cosa alquanto improbabile in natura. La scoperta è stata fatta nel 2001 dall'architetto Vincenzo di Gregorio, il quale ritiene che un'antica cività abbia "rimodellato" le tre colline dandogli la forma di piramide con gradoni.
escursioni da fare in brianza montevecchia


Se invece vi piacciano i luoghi insoliti, sempre in Brianza c'è un altro paesino assolutamente da visitare, Consonno, il paese fantasma. Trovate tutte le informazioni in questo articolo su Consonno.

Adoro viaggiare da sempre. Amo tutto dei viaggi, dal fantasticare su una meta, a conoscere nuove culture e persone, vedere nuovi posti vicini e lontani, perdersi in strade che non si conoscono, assaggiare nuovi sapori. Fin da bambina sono sempre stata molto curiosa e ho sempre avuto una voce dentro che mi esortava a partire, conoscere posti nuovi ed intraprendere nuove esperienze. Con l'età adulta ho iniziato a viaggiare assiduamente, il mio sogno è quello di poter vedere il mondo intero, credo infatti che ogni luogo possa trasmetterci qualcosa. Ho aperto questo blog per condividere le mie esperienze con tutti coloro che come me amano fantasticare sui viaggi. Benvenuti a bordo!

20 commenti

Write commenti
Ale Carini
AUTHOR
6 novembre 2018 12:10 delete

Abbiamo degli amici in Brianza, che dovremmo andare a trovare già da uun pò! Non conoscevo il sentiero dei proverbi e lo trovo molto svizioso come itinerario! Mi piacerebbe vederlo quando passeremo da quelle parti!
Tanti colori e natura a perdita d'occhio!

Reply
avatar
Annalisa
AUTHOR
6 novembre 2018 13:17 delete

Per me che adoro il trekking, i cammini, la natura ed il turismo ecosostenibile, il Sentiero dei proverbi sarebbe il top. Appena ritorno in Brianza lo vengo a scoprire di persona;)

Reply
avatar
6 novembre 2018 13:36 delete

Wow!!! Il sentiero dei proverbi sembra proprio un percorso affascinante!!! Non ne avevo mai sentito parlare! Me lo devo quindi segnare e provare ad andarci la prossima volta che capiterò su in Brianza! grazie per questo post :)

Reply
avatar
Stefania M.
AUTHOR
6 novembre 2018 19:56 delete

Davvero carina l'idea del sentiero dei proverbi! E pensare che sono solo due chilometri, quindi una bella passeggiata veloce e fattibilissima!

Reply
avatar
6 novembre 2018 21:01 delete

Conosco la zona e Montevecchia ma non il sentiero dei proverbi, la prossima primavera dobbiamo dedicarci a questi itinerari con i bambini!

Reply
avatar
anna Di
AUTHOR
7 novembre 2018 07:45 delete

Mi è piaciuta la frase iniziale " siamo una famiglia che ama stare all'aria aperta..", io sono come voi e come voi adoro cercare nuove vie anche vicino a casa. Questa zona della Brianza non la conosco ma è bello sapere che esiste cos' tanto verde e tanta natura a pochi passi dalla città!

Reply
avatar
7 novembre 2018 07:49 delete

Sì, devo dire che è stata una bella scoperta anche per noi!

Reply
avatar
7 novembre 2018 07:50 delete

Assolutamente, e anche nel parco del Curone ti puoi davvero sbizzarrire con i sentieri di fare!

Reply
avatar
7 novembre 2018 07:50 delete

Grazie a te! anche per noi è stata una bella scoperta

Reply
avatar
7 novembre 2018 07:51 delete

Sì super fattibile anche per chi non è un gran camminatore.

Reply
avatar
7 novembre 2018 07:52 delete

Noi ci siamo stati con i nostri bimbi e dei nostri amici e devo dire che i bambini si sono divertiti un sacco, poi era pure periodo di castagne ;-)

Reply
avatar
Alice Wit
AUTHOR
7 novembre 2018 08:49 delete

Sono rimasta affascinata dal sentiero dei Proverbi. Non ne conoscevo l'esistenza, ma non essendo molto lontano da casa mia, andrò sicuramente a farci un giro appena il tempo lo permetterà. Grazie della suggestione: sei stata preziosa.

Reply
avatar
francesca
AUTHOR
7 novembre 2018 23:01 delete

Il sentiero dei proverbi mi ispira molto! Dici che è un percorso fattibile per dei bimbi? Noi per le camminate su sterrato diciamo non siamo attrezzati perchè stiamo sempre in città...

Reply
avatar
8 novembre 2018 11:30 delete

Che belle escursioni, piace anche a me stare all'aria aperta e la Brianza non l'ho mai visitata!

Reply
avatar
Simona
AUTHOR
8 novembre 2018 12:15 delete

Il sentiero dei proverbi mi ha incuriosita da subito! Un'idea sfiziosa e accattivante che permette di fare una passeggiata divertendosi grazie ai proverbi! Mi piace troppo davvero!

Reply
avatar
9 novembre 2018 14:25 delete

Lavorando 5 giorni su 7 in ufficio nei weekend stare all'aria aperta è d'obbligo ;-)

Reply
avatar
9 novembre 2018 14:25 delete

Sì esatto, ed è un percorso perfetto sia per adulti che per bambini.

Reply
avatar
9 novembre 2018 14:27 delete

Se ti capita di venire a Milano la Brianza è a meno di un'ora di auto dalla metropoli.

Reply
avatar
9 novembre 2018 14:28 delete

Noi lo abbiamo fatto con bimba di 3 anni e neonato nel marsupio. Se i bimbi sono abituati a camminare è fattibilissimo. Il sentiero è sterrato, quindi non adatto ai passeggini ma per camminarci non crea troppi problemi.

Reply
avatar
9 novembre 2018 14:28 delete

Grazie a te! Si se smetterà mai di piovere!!!!!

Reply
avatar