Escursione alla malga Tuff e ai laghetti di Fiè allo Sciliar in Trentino

lunedì, novembre 23, 2020 1 Comments A+ a-

Escursione ai laghetti di Fiè e alla malga Tuff

In questo articolo vi racconto della bellissima escursione fatta ai laghetti di Fiè allo Sciliar e alla malga Tuff in Trentino Alto Adige. Questa malga ha vinto qualche anno fa il premio della malga più bella del Trentino Alto Adige e non facciamo fatica ad immaginare il perchè. L'escursione è adatta a tutti ed è fattibile anche con i bambini e con passeggino da trekking, se sono molto piccoli è consigliato lo zaino portabimbo, tenete però in considerazione che tutta la passeggiata all'andata sarà in costante salita, nulla di impossibile ma serve un pochino di allenamento. In alternativa potete salire sulle carrozze trainate dai cavalli e arrivare così comodamente alla malga.
Per iniziare questo trekking bisogna raggiungere il paese di Fiè allo Sciliar, noi ci siamo arrivati mentre stavamo tornando a casa dalla vacanza in Val Gardenae da qui seguire le indicazioni per i laghetti di Fiè e in pochi minuti si arriva al parcheggio a pagamento (6€ al giorno in alta stagione) dove è possibile lasciare l'auto. All'ingresso del parcheggio sono disponibili dei bagni pubblici e c'è anche un casetta dove è possibile reperire informazioni sui trekking da fare in zona e altro materiale informativo.

I laghetti di Fiè allo Sciliar

Laghetti di Fiè allo Sciliar


I due laghetti di Fiè sono una meta turistica molto conosciuta in tutte le stagioni, in estate è possibile passare qualche ora sulle rive del lago dove è presente anche un punto ristoro, mentre in inverno ci si può divertire pattinando sul ghiaggio.
I laghetti sono due e si trovano proprio sotto il massiccio dello Sciliar, sono in realtà due laghetti artificiali anche se ben integrati con la natura circostante. Il lago di Fiè inferiore si trova a 1.036 m di altitudine e ha una profondità di soli 3.5 metri. Il lago superiore dista un paio di minuti a piedi e si trova a 1.090 m.
Il primo laghetto che si incontra è quello balneabile, qui vi consiglio di effettuare tutto il giro ad anello del lago passeggiando tra alti abeti. Sulla riva del lago è inoltre possibile noleggiare delle barchette a remi. E' presente un piccolo stabilimento balneare con un punto ristoro.
Il laghetto superiore non è invece balneabile ed è dedicato esclusivamente alla pesca, anche qui è possibile fare tutto il giro del lago in una ventina di minuti.
Dal secondo laghetto partono diversi trekking che possono essere fatti in zona, noi abbiamo fatto quello che porta al Tuff alm (alm significa malga).

Trekking alla malga Tuff

Superato il laghetto superiore di Fiè vi troverete subito ad un bivio, in entrambe le direzioni è indicata la malga Tuff, il percorso verso sinistra nel bosco ha un tempo di percorrenza più breve, ma il terreno è più dissestato, mentre la seconda opzione è percorrere la strada forestale, qui il cartello indica 40 minuti anche se essendo tutta in salita vi potrebbe servire anche un'ora per arrivare alla malga.
Arrivati in quota a 1.274 m sarete accolti da ariosi prati verdi che circondano tutta la malga e da alte vette, ancora qualche passo e sarete arrivati.
Panorama dalla malga Tuff

La malga Tuff è sicuramente molto carina e curata, tutta in legno con all'ingresso un bel parco giochi per i bambini e tanti animali: caprette, maiali, asini e pony. La malga ha parecchi tavoli in legno per mangiare all'aperto, anche se in alta stagione si riempie velocemente, conviene quindi venire a mangiare sul presto e ha inoltre vari tavoli interni. Tutto il personale è vestito con abiti tipici sudtirolesi, nel menù si trovano tante specialità della zona insieme a piatti più comuni adatti anche a bambini più schizzinosi. Le porzioni sono abbondanti ed i prezzi allineati a quelli della zona. Unico appunto sul personale, noi ci siamo stati in una domenica in alta stagione con tante persone da servire, ma abbiamo trovato dei camerieri molto sbrigativi e a tratti scortesi.
Malga Tuff in Alto Adige

Asino alla malga Tuff

Pranzo altoatesino alla malga Tuff

Ma la vera chicca di questa escursione sono gli animali che si possono trovare attorno alla malga, nei prati verdi infatti girano liberamente sia una coppia di alpaca, che una coppia di cammelli! E sì avete letto bene, abbiamo trovato proprio i cammelli in Alto Adige. Non sappiamo esattamente perchè siano lì ma sicuramente sono una grande attrazione della zona. Non potete immaginare il nostro stupore quando li abbiamo visti e quanto erano entusiasti i nostri bambini.
I cammelli alla malga Tuff

Alpaca alla malga Tuff


Non sappiamo dirvi se la malga Tuff sia effettivamente la più bella del Trentino Alto Adige, ma sicuramente l'escursione vale la fatica di raggiungerla.




1 commenti:

Write commenti
Monica
AUTHOR
16 gennaio 2021 21:01 delete

Mi piacerebbe da morire visitare questi luoghi, se si potrà, ancora questa primavera. Ho fatto una breve ricerca su google maps e dista appena 2 ore da casa mia. Mi confermi che rimane appena dopo Bolzano?

Reply
avatar