Cervia: una vacanza all'insegna del mare, della natura e dello sport

lunedì, luglio 02, 2018 4 Comments A+ a-



L'estate, insieme alla primavera, è sicuramente la mia stagione preferita. Le giornate si allungano, il sole, lo stare all'aria aperta, fare sport, sono tutte cose che mi ricaricano in vista dell'inverno. Da qualche anno a questa parte e soprattutto da quando sono diventata mamma mi sto interessando sempre di più a scoprire il territorio italiano ed oggi vi voglio parlare di Cervia.

La prima cosa che mi viene in mente se penso alla zona di Cervia, Milano Marittima, Pinarella e Tagliata sono chilometri e chilometri di spiaggia ed il buon cibo (chi non sogna di addentare una piadina?), ma questo territorio ha sicuramente molto di più di questo da offrire. Scopritelo insieme a me.

La mia idea di vacanza ideale è un mix tra giornate trascorse in spiaggia a prendere il sole e fare il bagno, natura, attività sportive all'aria aperta e scoperta del luogo in cui soggiorno. A Cervia tutto questo è facilmente realizzabile.

Se siete degli sportivi sicuramente troverete l'attività che fa al caso vostro: dagli sport acquatici, alla vela, al tennis, alla bicicletta e tanto altro come percorsi di jogging e palestre all'aria aperta.

Se come noi amate il buon cibo non resterete delusi e a Cervia potrete provare delle vere e proprie chicche. Lo sapevate che Cervia è conosciuta in tutto il mondo per il sale dolce? Dal 2004 anche presidio Slow Food. Questo prodotto viene utilizzato in tantissime pietanze locali ed anche nei dolci come la cioccolata o il torrone al sale.
Il Prugnolino è invece il liquore tipico della zona, lavorato dalle bacche del prugnolo che cresce nelle saline. Sì perchè in questa zona si trovano anche le saline. Io le ho potute visitare solo una volta ad Ibiza. A Cervia ci sono 827 ettari di saline dove poter ammirare una natura sorprendente e tante specie faunistiche tra cui i bellissimi aironi e fenicotteri rosa.
Inoltre Cervia nel 2018 ha ottentuo la 23esima Bandiera Blu.


E per i bambini?
Chi come me ha un figlio sa quanto sia importante scegliere delle mete che possano offrire servizi adeguati anche per loro e Cervia sembra essere una meta molto baby-friendly. Tanti parchetti, la pineta dove poter passeggiare all'ombra e perchè no passare una giornata all'insegna del divertimento a Mirabilandia.

Se vi servono maggiori informazioni su Cervia e dintorni vi consiglio di visitare il sito di Visit Cervia dove troverete tantissimi consigli ed informazioni utili per pianificare al meglio una vacanza indimenticabile. E se volete essere sempre aggiornati potete seguire i canali social di Visit Cervia:
Facebook: @VisitCervia
Instagram: @visit_cervia


Post scritto in collaborazione con Visit Cervia
Photo Credit: Visit Cervia

Adoro viaggiare da sempre. Amo tutto dei viaggi, dal fantasticare su una meta, a conoscere nuove culture e persone, vedere nuovi posti vicini e lontani, perdersi in strade che non si conoscono, assaggiare nuovi sapori. Fin da bambina sono sempre stata molto curiosa e ho sempre avuto una voce dentro che mi esortava a partire, conoscere posti nuovi ed intraprendere nuove esperienze. Con l'età adulta ho iniziato a viaggiare assiduamente, il mio sogno è quello di poter vedere il mondo intero, credo infatti che ogni luogo possa trasmetterci qualcosa. Ho aperto questo blog per condividere le mie esperienze con tutti coloro che come me amano fantasticare sui viaggi. Benvenuti a bordo!

4 commenti

Write commenti
6 luglio 2018 17:30 delete

Della Riviera Romagnola sono stata solo a Milano Marittima anni fa. È un tratto di costa che mi piacerebbe approfondire, anche perché non c'è solo l'aspetto delle spiagge, ma anche spunti culturali e naturalistici

Reply
avatar
8 luglio 2018 14:33 delete

E' un territorio che conosco poco anche io, ma credo abbia davvero tanto da offrire.

Reply
avatar
3 novembre 2018 15:09 delete

Da mamma anch'io sto riscoprendo molte mete italiane perché sono semplicemente più comode per organizzare una vacanza. Cervia è una meta che mi attira molto, in particolare per il suo festival degli aquiloni.

Reply
avatar
7 novembre 2018 07:56 delete

Eh si quando si diventa mamme si rivalutano un sacco di mete! Noi stiamo cercando di mantenere la nostra grande passione che sono gli intercontinentali, ma indubbiamente abbiamo dovuto rivedere un po' il nostro modo di viaggiare. Stiamo scoprendo tante località vicine ed in più se sono baby friendly tanto meglio!

Reply
avatar